Diario di Bordo



18 ottobre 2015

Il coro si esibito alla XXI Rassegna nazionale di Canto Corale "Roberta Melegari" di Basilicanova di Parma esibendo il meglio del proprio repertorio.
La bellissima Chiesa di San Giovanni Battista è stato loscenario di uno spettacolo da ricordare per la carica emotiva che ha regalato.
Il pubblico ha riempito gli spazi con la sua presenza ed i tre cori hanno fatto il resto, coinvolgendo i presenti.

31 agosto 2015

Voglia di cantare? E' il tuo momento.
Da lunedi 7 settembre porte aperte a tutti coloro che amano la compagnia di amici sinceri, la montagna e i suoi canti.

Potete venire la sera di ogni lunedi dalle ore 20:30 presso la nostra nuova sede di Via Ugo Foscolo, 40 di Lecco a conoscerci e a provare la vostra voce senza alcun impegno e, se vi piacerà, potrete restare e sedervi tra noi.

Il prossimo anno sarà un traguardo importante per il nostro coro. Festeggeremo tutti insieme il 65° anniversario di fondazione. Anche tu potresti essere protagonista.

07 luglio 2015

Con la partecipazione alla 36^ Rassegna di Calceranica al Lago (TN), organizzata dalla corale polifonica del luogo del giorno 11 luglio, terminano le attività del primo semestre di quest'anno ed inizierà il periodo di riposo estivo.
Si riprenderà il giorno 7 settembre con le prove, presso la sede di via Ugo Foscolo, 40.

15 febbraio 2015

Con la partecipazione alla 36^ Rassegna di Calceranica al Lago (TN), organizzata dalla corale polifonica del luogo del giorno 11 luglio, terminano le attività del primo semestre di quest'anno ed inizierà il periodo di riposo estivo.
Si riprenderà il giorno 7 settembre con le prove, presso la sede di via Ugo Foscolo, 40.

 

23 gennaio 2015

Alle ore 21:00, presso l'Auditorium della Camera di Commercio di Lecco, primo impegno ufficiale per i saluti al maestro Giuseppe Scaioli del Coro Grigna.

01 agosto 2014

Da oggi nuova sede: VIA UGO FOSCOLO, 40 - LECCO.

05 luglio 2014

Ieri sera a Carenno il concerto per gli 80 del gruppo alpini. Da oggi il meritato riposo. Si riprende con il concerto del 30 agosto alle ore 21:00 per i festeggiamenti dell'AVIS di Galbiate. Poi il giorno 8 settembre si riprende con le prove che si terranno nella nuova sede di Via Ugo Foscolo, 40.

10 aprile 2014

Per il giorno 22 giugno è fissata la gita sociale che quest'anno vede il gruppo visitare la città di Bassano del Grappa con il suo celebre ponte e Cittadella splendida città murata di epoca medioevale.

10 gennaio 2014

Primo impegno dell'anno lunedi 20 gennaio alle ore 10:00 presso la Chiesa Parrocchiale di Germanedo per la S. Messa in onore di S. Sebastiano patrono della Polizia Locale.

07 gennaio 2014

Il giorno 13 gennaio alle ore 21:00 prima prova dell'annno, presso la Sede di Piazza Stoppani, 5/c, dopo la pausa Natalizia. 

21 dicembre 2013

Ieri al Cenacolo Francescano ultimo concerto dell'anno 2013. Ora il coro si prende un meritato riposo e le prove riprenderanno il giorno 13 gennaio 2014. Il primo impegno già in programma è per il 20 gennaio alle ore 9:30 presso la Chiesa Parrocchiale di Germanedo per la S. Messa in onore di San Sebastiano Patrono della Polizia Locale.

01 novembre 2013

Il giorno 24 novembre alle ore 10:45 S. Messa per i defunti del coro presso la Chiesa Parrocchiale di Suello. Seguirà pranzo sociale di S. Cecilia presso il Ristorante Riposo di Cesana in Brianza aperta a tutti i soci e simpatizzanti del coro.

20 luglio 2013

Con la rassegna corale “LA VOCE ALPINA” – quarta edizione – “una serata di canti ed emozioni in ricordo dell’amico Angelo “Nao” Beri” tenutasi ieri sera ad Introbio nella Chiesa Parrocchiale S. Antonio Abate si e' conclusa la prima parte di stagione del 2013 del nostro coro.
Una serata bella, speciale e vissuta con intensità con il Coro Delphum di Dervio e gli amici del Gruppo Alpini Introbio.
I due cori hanno donato al numeroso pubblico presente i canti della storia alpina, che tutti ben conosciamo e che altro non sono se non la storia della nostra Patria; l’armonia delle voci  ha fatto vagare la mente fra mille ricordi regalando una straordinaria parentesi estiva ai fortunati presenti.
A chiusura dell’evento i due cori uniti , hanno affascinato il pubblico con l’inossidabile “Signore della Cime” ma soprattutto con il bellissimo brano “LA VALLE” armonizzata dal maestro Sacchi su testo del compianto Walter Orsati.
Per il Coro Alpino Lecchese la ripresa ufficiale dell'attività e' fissata, con le prove, di lunedì 9 Settembre.

10 maggio 2013

Il Coro Alpino Lecchese ha eletto il nuovo Presidente per il triennio 2013-2016.
Nella riunione del 9.5 il neo consiglio direttivo ha votato per la carica del Presidente, del Vice Presidente e per la ripartizione delle varie cariche associative previste dallo statuto:

PRESIDENTE:

BRAMBILLA MASSIMO

(nuovo)

VICE PRESIDENTE:

RIVA MARCO 

(riconfermato)

CONSIGLIERI:

ASSANDRI EROS

(nuovo)

    

FERRARI ADRIANA

(riconfermato)

MARASCU GEORGETA

(riconfermato)

PIROLA  GIORDANO

(riconfermato)

ROTA CLAUDIO

(riconfermato)

TESORIERE:

GRIONI MAURIZIO

(riconfermato)


SEGRETARIO
ORGANIZZATIVO:

 

MILANI ALESSANDRO

 

(riconfermato)

COORDINATORE DEL
CONSIGLIO:


AGUDIO ANNA RITA


(nuovo)

COLLEGIO DEI GARANTI:

PANZERI MARIO

(SUELLO)

  

PANZERI MARIO

(LECCO)

FUMAGALLI FRANCO

 
22 aprile 2013

Con le votazioni svoltesi lo scorso sabato 20 aprile, il Coro Alpino Lecchese di Lecco ha rinnovato i membri del proprio consiglio direttivo per il triennio 2013-2016. Al socio Massimo Brambilla sono andate il maggior numero di preferenze e con ogni probabilità verrà eletto, nella prossima riunione del consiglio direttivo, alla guida dell’associazione.
Questi gli eletti nel consiglio direttivo:

a)

BRAMBILLA MASSIMO

voti 49

b)

RIVA MARCO

voti 44

c)

FERRARI ADRIANA

voti 44

d)

ASSANDRI EROS

voti 42

e)

ROTA CLAUDIO

voti 40

f)

MARASCU GEORGETA

voti 34

g)

PIROLA GIORDANO

voti 33


Restano invece esclusi del consiglio direttivo           

h)

VILLA MAURIZIO

voti 30

i)

VITALI ROBERTO

voti 24

j)

FUMAGALLI GIUSEPPE

voti 21

k)

CAVALLI GIUSEPPE

voti   3


La prima riunione del neo eletto consiglio direttivo è convocata per giovedi 9 maggio alle ore 20:30 presso la sede del CORO ALPINO LECCHESE  in P.za Stoppani, 5/c per il rinnovo delle cariche sociali.

Facciamo i migliori auguri al presidente a tutti i consiglieri e collaboratori per un buon lavoro durante questo triennio.

03 aprile 2013

Dal 3 al 5 maggio il Coro si recherà a Macon città gemellata con Lecco, in occasione del 40° anniversario del gemellaggio. Oltre a rappresentare la città il coro si esibirà con la corale locale "Arpege Ensemble Vocal",  sabato alle ore 20:00 nella Chiesa di S. Pietro. 

25 marzo 2013

Appuntamento ieri mattina presso la Sala Conferenze della Confcommercio per la presentazione del libro "LA LEGGENDA DELLA GRIGNA" edito da "TEKAEDIZIONI" .  Il Coro Alpino Lecchese diretto dal maestro Francesco Sacchi, ha aperto l'evento sulle note del famoso brano. Gli autori di una delle più belle canzoni del territorio lecchese sono: Luigi Santucci, scrittore, romanziere, poeta e commediografo e Vincenzo Carniel musicista.

05 marzo 2013

Per il giorno 20 aprile 2013 alle ore 14.30 è  convocata l'Assemblea Generale dei Soci presso la Sala covegni del Palazzo del Commercio sito in Lecco - Piazza Garibaldi, 4.

04 novembre 2012

Le celebrazioni per i festeggiamenti del 4 novembre sono iniziate con la S. Messa presso il Santuario della Vittoria officiata dal vicario episcopale, mons. Maurizio Rolla che nell’omelia ha evidenziato il senso vocazionale dei soldati, che vanno all'estero perchè credono fermamente di portare qualcosa su cui poter costruire bellezza, generosità, difesa.
Dopo la S. Messa è stata deposta una  Corona d'alloro presso il Sacrario del Santuario ed il Coro Alpino Lecchese ha accompagnato il momento con i canti: Ai preat la biele stele, L’ultima notte e Sul Ponte di Perati.

06 settembre 2012

Questa mattina presso l'ufficio del direttore Stefania D'Agostino della Casa Circondariale di Lecco si è tenuta la conferenza stampa per presentare le finalità del concerto che il Coro Alpino Lecchese terrà domani sera alle ore 19:00.

20 agosto 2012

Dopo le meritate vacanze si riprende il giorno 7 settembre con il concerto presso la casa Circondariale di Lecco, con la gita sociale del giorno 9 settembre e con l'inizio delle prove il successivo lunedi 10 settembre 2012.

07 luglio 2012

Il giorno 9 settembre si effettuerà la gita sociale 2012 (vedi programma) alle CINQUE TERRE e più precisamente visiteremo i bellissimi e suggestivi borghi di Vernazza e Monteresso. Le Cinque Terre sono una delle aree mediterranee naturali più incontaminate della Liguria e della costa Tirrena. Cinque miglia di costa rocciosa racchiuse da due promontori, cinque paesini arroccati su speroni di pietra in minuscole insenature. La viticoltura, tipica della zona, ha contribuito a creare un paesaggio unico al mondo con i tipici muri a secco, caratteristici delle colline a strapiombo sul mare cristallino con baie, anfratti ed incantevoli spiaggette tra gli scogli. 

06 luglio 2012

Su YouTube sono stati pubblicati i video dei seguenti brani che vanno ad aggiungersi a quelli già presenti: E MI ME NE SO'NDAO - SAN MATIO - IL CANTO DELLA PIANA - BELLE ROSE DU PRINTEMPS - CANTO DE NOT 'N MONTAGNA. Per visualizzare l'elenco completo presente ed ascoltarli clicca qui.

23 giugno 2012

Ieri sera un folto pubblico ha fatto da cornice alla riuscitissima 9^ rassegna per cori organizzato dall'Associazione Nazionale Alpini Sezione di Bergamo - Gruppo di Petosino svoltasi ieri sera presso la tensostruttura di via A. Moro a Petosino. Si sono esibiti: il Coro Penne Nere - Almè/Petosino, il Coro La Presolana, il nostro Coro e la presentazione della serata è stata affidata a Francesco Brighenti.
I cori si sono alternati presentando brani di musica popolare, alpina e leggera nei quali spiccavano: "IL GOLICO" di Bebi De Marzi, "LA NINNA NANNA DEL CONTRABBANDIERE" di Van De Sfroos ed "IO VAGABONDO" nell'armonizzazione di Francesco Sacchi. La platea ha gradito le esibizioni ed ha esternato il proprio assenso con lunghi e scroscianti applausi.
La chiusura della Rassegna è stata l’occasione per i tre cori riuniti (circa 100 cantori) di ammaliare con il sempre presente “Signore delle Cime", con "Benia Calastoria" e di chiudere definitivamente la rassegna, cantanto con il pubblico in piedi, l'Inno di Mameli.  

19 giugno 2012

Ultimi concerti prima della pausa estiva. Venerdi 22/6 importante appuntamento a Petosino per la 9° rassegna cori ed il giorno successivo a Torre de Busi - Frazione Sogno animazione della santa Messa delle ore 18.15 e al termine il concerto organizzato dalla sezione degli Alpini di Sogno.

02 febbraio 2012

È stato pubblicato su YouTube il video che accompagna il brano "IO VAGABONDO" che va ad integrare i brani finora pubblicati e precisamente: EL RESEGUN, LA LEGGENDA DELLA GRIGNA, AUTUNNO, LA VALLE, PORTA CALAVENA, ADIEU A L'ENGIADINA, STELUTIS ALPINIS, BIANCO NATALE. 

10 gennaio 2012

Dopo aver ripreso le prove lunedi 9 il coro affronta il primo impegno dell'anno animando la S. Messa giovedì 19 alle ore 09:30 presso la Basilica S. Nicolò per festeggiare San Sebastiano, patrono della Polizia Locale. 

22 dicembre 2011

Si è svolta, presso la Sala Consiliare del Comune di Lecco, la cerimonia di consegna degli attestati per il 150° anniversario dell'Unità d'Italia che riconoscono il Coro Alpino Lecchese quale gruppo di musica popolare e amatoriale di "Interesse Nazionale".

20 dicembre 2011

"A Betlemme è nato Gesù: una schiera d'angeli cantano al Figlio di Dio: in excelsis gloria!" - I componenti del coro augurono liete feste e felice anno 2012.

1aaaaa

17 dicembre 2011

Oggi presso la Sala Consiliare del Comune di Casnate con Bernate e la Chiesa Parrocchiale di Suello si sono tenuti gli ultimi due concerti dell'impegnativo anno 2011; adesso il meritato riposo. L'attività riprende il giorno 7 gennaio 2012 alle ore 11:00 in occasione della cerimonia del Tricolore che concluderà tutte le celebrazioni del 150° anniversario dell'Unità d'Italia presso il Comune di Lecco. Il giorno 9 succesivo riprendono le prove alle ore 21:00 nella sede di di P.za Stoppani, 5/c.

10 novembre 2011

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha riconosciuto, con lettera datata 2 novembre 2011, il Coro Alpino Lecchese quale gruppo di musica popolare e amatoriale di "Interesse Nazionale".

05 novembre 2011

Per il XIV Concerto della Pace e della Vittoria tenutosi ieri sera presso il Santuario della Vittoria, si sono esibiti il coro Amici del Castello di Vertemate con Minoprio, il Coro Alpino Lecchese ed il Coro Nives di Premana. La novità della serata è stata l’esibizione unificata dei due cori (Coro Alpino Lecchese e Coro Nives - circa 70 componenti) sotto la magistrale direzione del maestro Francesco Sacchi. Novità che il numeroso pubblico ha condiviso ed apprezzato elargendo scroscianti applausi al termine dell’esibizione dei 12 brani proposti.
Il concerto si è concluso con l’esibizione dei tre cori riuniti dell’inossidabile “Signore delle Cime” ed, in onore  del 150° anniversario dell’unità d’Italia, l’inno di Mameli.
La serata è stata  presentata dal giornalista-storico Aloisio Bonfanti sempre presente, sin dall’origine a questa ricorrenza, come il Coro Alpino Lecchese. 

16 ottobre 2011

In occasione del 60° anniversario di fondazione il coro si è esibito ieri sera alle ore 21:00 al Teatro della Società, il palcoscenico più prestigioso della città, ed il numeroso pubblico che ha occupato platea, palchetti e gallerie ha applaudito con entusiasmo i brani proposti.
Tra questi, l’inedito  brano in dialetto lecchese dal titolo “Che Sera”, composto dal maestro Francesco Sacchi su parole del compianto corista Walter Orsati ha riscosso una calorosa ovazione. La serata è stata, quindi, un’occasione per festeggiare insieme alla cittadinanza un’attività tanto longeva e di successo e ha visto la partecipazione dello scrittore Aloisio Bonfanti, che ha aperto l’evento ed i brani sono stati intervallati dalla lettura di poesie in lecchese, recitare dallo storico Gianfranco Scotti.
Presenti numerose autorità tra cui il Viceministro Roberto Castelli, l’onorevole Lucia Codurelli e gli assessori comunali Michele Tavola e Martino Mazzoleni, tutti chiamati sul palcoscenico per premiare alcuni membri del coro: l’ottantacinquenne Eugenio Colombo, parte del gruppo sin dalla sua fondazione, il maestro Francesco Sacchi, il presidente Nogara, il vicepresidente Marco Riva, il segretario organizzativo Alessandro Milani, il tesoriere Maurizio Grioni e il coordinatore Francesco Sala.

27 settembre 2011

Il prossimo 15 ottobre alle ore 21:00 presso il Teatro della Società di Lecco, il coro terrà il concerto dal titolo "60 anni di canti" per festeggiare il 60° anniversario della fondazione avvenuta nel lontano 1951 presso l'Oratorio di Lecco (opuscolo fronte - opuscolo retro).

09 luglio 2011

MOLVENO
CONCERTO DEL GEMELLAGGIO - “60 ANNI DI CANTI”
CORO CAMPANIL BAS di MOLVENO e CORO ALPINO LECCHESE di LECCO

Grande partecipazione di pubblico alla Sala Congressi di Molveno, per il concerto del gemellaggio “60 anni di canto” tra il Coro Alpino Lecchese ed il coro Campanil Bas di Molveno in occasione del 60° anniversario di fondazione dei due cori.
Centinaia di residenti della valle, turisti e amanti della montagna non si sono lasciati scappare l’occasione a loro proposta e sono accorsi numerosi tant’è che la sala era starcolma. All’escuzione erano presenti anche il Sindaco di Molveno Ruggero Franchi ed il presidente Donata Sartori della Comunità di Valle Alto Piano della Paganella.
E proprio qui, in un suggestivo ambiente naturale, sulle rive dell'omonimo lago nel Trentino occidentale che sorge ai piedi delle Dolomiti di Brenta e del massiccio della Paganella, all'estremità orientale del Parco naturale Adamello-Brenta i cori si sono esibiti nel loro repertorio abituale (3 brani per il coro Ospitante e 14 per il Coro Alpino Lecchese) e le loro interpretazioni sono state molto apprezzate ed applaudite.
Poi lo scambio dei doni tra i cori a ricordo di questo avvenimento, tra i quali due libri che raccontano gli avvenimenti del nostro territorio lariano affinchè rimangano a ricordare la storia di una città gemellata con il Trentino ed il saluto ufficiale della città di Lecco inviato dal sindaco Virginio Brivio.
Prima del concerto il Coro Alpino Lecchese ha animato la S. Messa dell 18.30 presso la Chiesa Parrocchiale S. Vito Modesto e Crescenzia di Andalo colma di fedeli.
Il giorno successivo il coro ha visitato esternamente e fugacemente il Castel Toblino per poi recarsi a Rovereto alla monumentale Campana della Pace – Maria Dolens – che ad ogni tramonto ed tutte le domeniche alle 12,00 suona perché l’uomo, nel ricordo dei Caduti di tutte le guerre e di tutte le nazioni del mondo trovi la via per la pace. Prima, dei cento solenni rintocchi, il coro ha voluto rendere omaggio a tutti i caduti cantanto i più significativi brani della guerra: Monte Canino e Stelutis Alpinis seguiti dall’immancabile canto/preghiera “Signore delle Cime”.
La trasferta si è poi conclusa con la fermata gastronomica presso il ristorante Boccon d’Oro di Arco dove i partecipanti hanno potuto degustare i piatti tipici del Trentino-Alto Adige.

08 maggio 2011

Proseguendo nel tour nelle località della provincia per celebrare il 60° di fondazione ieri il coro ha animato la Santa Messa celebrata da don Roberto nel bellissimo Santuario della Madonna delle Lacrime di Lezzeno sopra Bellano.
Successivamente alle ore 20.30 ha tenuto il concerto alla presenza di un folto pubblico che ha sottolineato le esibizioni dei brani con scroscianti applausi. In chiusura don Roberto ha ringraziato il coro della presenza in questo Santuario Mariano ed ha sottolineato che il cantare veicola certe emozioni che ognuno di noi ha dentro e che quando il maestro ha sollevato le braccia ed ha dato inizio al concerto ha ripetuto il miracolo: tutta la gente, tutte le preoccupazioni, tutti gli odi ed i desideri, tutti i turbamenti di questa vita fatta di grida, lacrime e risate di speranze deluse e possibilità inaspettate tutto questo è scomparso di colpo. Sicuramente anche la Nostra Mamma Celeste ha ascoltato ed ha benedetto l’esecuzione che comprendeva anche il famoso canto sardo, a Lei dedicato, dal titolo DEUS TI SALVET MARIA appositamente armonizzata dal maestro Francesco Sacchi.

12 marzo 2011

Per il giorno 11 aprile 2011 alle ore 20.00 è convocata l'Assemblea Generale dei Soci presso la Sala convegni della Casa sul Pozzo in Lecco C.so Bergamo, 69.

06 marzo 2011

Nell’ambito dei festeggiamenti del 60° anniversario del Coro Alpino Lecchese ieri sera si è tenuto nella Parrocchia S. Pietro e Paolo di Primaluna, il 3° concerto del tour previsto in alcune località della provincia di Lecco.
Come sempre il programma della serata, predisposto dal maestro Francesco Sacchi che ha dato spazio a epoche e generi musicali diversi, ha suscitato interesse ed è stato molto apprezzato dal numeroso pubblico presente.
Prima del concerto il coro ha animato la S. Messa Vigiliare celebrata da don Mauro Malighetti, decano di Primaluna, parroco e coordinatore della Comunità pastorale “Madonna della Neve” (che riunisce le parrocchie di Primaluna, Introbio, Cortenova, Taceno e Parlasco).
Il prossimo appuntamento del tour è fissato a Bellano al Santuario della Madonna delle Lacrime di Lezzeno il giorno 7 maggio alle ore 17.00 per la S. Messa ed alle ore 21.00 per il concerto.

25 febbraio 2011

Nella suggestiva cornice della Chiesa del convento di Santa Maria Nascente di Sabbioncello di Merate, si è tenuto lo scorso 19 Febbraio, il secondo concerto per il sessantesimo anniversario di fondazione del coro.
Questo convento, appartenente alla Diocesi di Milano e la cui gestione è affidata all’ordina dei Frati Minori Francescani, risale al XVI secolo, anche se si trovano già cenni di una chiesetta nello stesso luogo nel XV secolo.
Suggestivi sono i due chiostri, il piccolo e il grande e la salite che porta alla chiesa con le cappellette della Via Crucis.
Il pubblico che riempiva completamente la Chiesa, ha molto apprezzato il concerto sottolineando ogni brano con forti applausi,  come sono state di elogio le parole del Priore del Convento,
Fr Pietro
Il prossimo appuntamento è fissato per Sabato 5 Marzo nella Chiesa Prepositurale S. Pietro e Paolo di Primaluna dove il Coro animerà la S. Messa delle ore 20.00 e a seguire effettuerà il concerto.

05 febbraio 2011

Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 5 del 31.1.2011 è avvenuto il riconoscimento, in occasione dei 150 anni dell'unità d'Italia, del CORO ALPINO LECCHESE, quale gruppo di interessse comunale.

14 gennaio 2011

l Coro Alpino Lecchese conta fino a 60 - "Noi che siamo giunti in vetta con l'impeto della passione..."
Sessant’anni di attività: il primo concerto ufficiale risale infatti al maggio 1951 ai Piani Resinelli, con la direzione del M° DANILO BERTANI, nell'ambito della Festa degli Alberi della SEL; questa la prima formazione composta da 24 voci: Biella Angelo - Missaglia Carlo - Gavazzi Gastone - Pozzoli Pino - Castagna Carlo -Pacchiana Angelo - Bergonzi Aurelio - Cappello Lionello - Polvara Vittorio - Ravasio Edoardo - Ferranti Giuseppe - Pacchiana Claudio -Colombo PierGiorgio - Ratti Giuseppe - Cattaneo Enrico - Gambin Enzo - Orsati Walter - Astori Giuseppe - Nasatti Giovanni - Vesentin Angelo - Maffeis Claudio - Colombo Virgilio - Sasso Mario - Gandini Dino.

Il coro inizia un 2011 importante e per celebrarlo c’è il CD del 60° con 18 brani inediti che sarà presentato il giorno 20 nella conferenza stampa indetta per illustrare gli eventi organizzati per festeggiare l’anniversario.
03 gennaio 2011

Per il giorno 20 gennaio alle ore 11.30 presso la Sala conferenze del Palazzo del Commercio - Unione Commercianti Lecchesi - Piazza Garibaldi,4 è indetta la conferenza stampa nella quale sarà illustrato il programma completo delle manifestazioni celebrative del 60° anniversario del coro. Nell'occasione sarà presentato il nuovo CD comprendente 18 brani inediti.

24 dicembre 2010

“E’ mezzanotte, s’adempie il mister in una grotta è nato Gesù con i pastori anche il mio cuor ti adora.
Sopra la grotta la stella risplende cantano gli angeli osanna nei cieli pace alle genti di tutta la terra.”
Francesco Sacchi

presepio 04

05 novembre 2010

Un folto pubblico ha fatto da cornice alla riuscitissima XIII  edizione del Concerto della Vittoria e della Pace organizzato dal coordinamento Assoarma svoltosi ieri sera presso il Santuario Nostra Signora della Vittoria in Lecco. Quest’anno si sono esibiti: il Coro Val San Martino di Cisano Bergamasco, il Coro Amici della Montagna di Origgio oltre che al sempre presente, in tutte le edizioni fin qui svolte, Coro Alpino Lecchese come Aloisio Bonfanti a cui si deve il commento storico e di presentazione dell’evento.
Quest’anno il concerto è dedicato ai 70 anni del campanile del Santuario della Vittoria inaugurato il 4 novembre 1940 la cui campana suona alle oe 19 di ogni tramonto, con solenni e lenti ritocchi, per ricordare i Caduti e per implorare pace e libertà.
I cori si sono poi alternati presentando brani di musica popolare, religiosa e militare. La chiusura del concerto è stata l’occasione per i tre cori riuniti (circa 100 cantori) di ammaliare, con il sempre presente “Signore delle Cime”, la platea che ha salutato i cori con lunghi e scroscianti applausi.

20 ottobre 2010

E’ stata la prima volta che il Coro Alpino Lecchese era presente alla rassegna che il Coro Alpi Apuane di Pieve Fosciana ha organizzato a Castelnuovo di Garfagnana, ormai giunta alla sua 34° edizione.
La Rassegna che nel tempo ha avuto come ospiti cori illustri provenienti dalle diverse province italiane si è svolta sabato 16 ottobre su di un palcoscenico d’eccezione e di grande importanza Artistico-Culturale: Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana.
L’esecuzione ha regalato note di allegria e di spensieratezza ed il numeroso pubblico presente ha molto apprezzato il ricco programma presentato. In particolare i brani “Io Vagabondo” e “La Valle” armonizzati dal maestro Francesco Sacchi nonché “El Resegun” che è per il Coro Alpino Lecchese l’espressione musicale di una delle più belle montagne del territorio Lecchese, hanno suscitato unanimi consensi. Alla fine il pubblico presente ha richiesto, ai tre cori presenti alla Rassegna, l’esecuzione dell’immancabile “Signore delle Cime”.

20 settembre 2010

Gita sociale 2010 nel fine settimana 18/19 settembre a Riccione, ma soprattutto Concerto organizzato con  il patrocinio del Comune presso il Palazzo del Turismo di Riccione (foto1 - foto2 - foto3 ).
I brani presentati hanno riscontrato, presso il numeroso pubblico, ampio consenso. In particolare i presenti sono stati affascinati dalla bellissima esecuzione di “Deus ti salvet Maria” armonizzata per il Coro Alpino Lecchese dal maestro Francesco Sacchi. "Questa canzone è una laude comunitaria e insieme personale, coerente con la fede e il sentimento popolare, dalla quale scaturisce un'espressione profondamente umana: che tutto unisce, tutto comprende, religiosamente. Per questo da oltre tre secoli resiste e si diffonde con il suo fascino mistico e interiore, prezioso patrimonio dell'anima e segno di speranza." Alla fine, dopo lo scambio dei doni avvenuto con l'Assessore alla Cultura del Comune di Riccione sig.ra Pelliccioni, il pubblico ha richiesto ed ottenuto l’esecuzione del canto/preghiera che ognuno di noi rivolge al cielo, dal famoso titolo “Signore delle cime” che rimane, senza ombra di dubbio, il brano più conosciuto, cantato ed apprezzato in ogni parte d’Italia.

29 agosto 2010

Grande partecipazione ieri sera per il concerto tenutosi nella Parrocchia di Sant’Ippolito e Cassiano di Rogeno per il saluto a Don Antonio. Il numeroso pubblico sempre partecipe ed attento, si è lasciato coinvolgere dalle canzoni proposte e si è divertito ascoltando il brano “Mi quant seri piscina” e  si entusiasmato con il brano di musica leggera, “Io Vagabondo” armonizzato dal maestro Francesco Sacchi. Il pubblico ha poi richiesto e cantato con noi l’immancabile “Signore delle Cime” e la celebre “Montanara”. Come commiato per don Antonio il coro ha cantato “Amici Miei”.

11 luglio 2010

Da oggi siamo presenti con il brano "La Leggenda della Grigna" su YouTube.

19 aprile 2010

In data 17 aprile 2010  presso la Sala Assemblee del Palazzo del Congresso dell'Unione Commercianti Lecchesi di Lecco si é svolta l'assemblea generale nella quale si è provveduto a rinnovare le cariche sociali che resteranno in carica fino all'anno 2013. Presenti il sindaco Virginio Brivio, Mons. Franco Cecchin, il neo presidente del Cai Emilio Alleghi, il presidente dell’Unione Commercianti Lecchese Giuseppe Ciresa, i rappresentanti dell’Assoarma, del Coro Val S. Martino di Cisano Bergamasco e della Consulta Musicale. E' stato rieletto presidente Nogara Giuseppe, Vice Presidente Riva Marco e consiglieri: Brambilla Massimo, Ferrari Adriana, Fumagalli Giuseppe, Marascu Georgeta, Pirola Giordano, Rota Claudio, Spreafico Renato. Il collegio dei probiviri è composta dal presidente Polliere Dr. Giuseppe, Panzeri Mario (Lecco) e Panzeri Mario (Suello). Sono stati riconfermati nelle cariche di: Coordinatore del Consiglio Sala Francesco, Tesoriere Grioni Maurizio e Segretario Organizzativo Milani Alessandro.

31 marzo 2010

Nel Santuario Nostra Signora della Vittoria si è celebrata la Santa Messa del “Precetto Pasquale” delle Forze di Polizia. Il Coro Alpino Lecchese ha animato la celebrazione liturgica tenuta dal Vicario Episcopale Mons. Bruno Molinari unitamente ai cappellani militari della Polizia e dei Carabinieri ed al Rettore Don Enzo.

20 marzo 2010

Per il giorno 17 aprile 2010 alle ore 15.00 è  convocata l'Assemblea generale dei Soci presso la Sala covegni del Palazzo del Commercio sito in Lecco - Piazza Garibaldi, 4

15 marzo 2010

Sono iniziate, presso l’RRS STUDIO – produzione audio e vidio di Lecco, le registrazioni dei brani inediti da includere nel CD per il 60° anniversario del coro che sarà celebrato nel prossimo 2011

14 gennaio 2010

Dopo aver ripreso le prove lunedi scorso il coro affronta il primo impegno dell'anno animando la S. Messa mercoledi 20 alle ore 10.00 presso la Chiesetta di S. Marta per festeggiare il patrono della Polizia Locale San Sebastiano.

10 dicembre 2009

Un canto vien dal ciel, lento che con la neve dona a noi un Natale pieno d'amor, un Natale di felicità. Buone Feste e Felice anno nuovo a tutti. 

copia di n109gc3

11 ottobre 2009

Ieri sera alle ore 20.30 il coro alpino lecchese ha tenuto il concerto nella Chiesetta di San Lorenzo in Penzano di Eupilio in occasione della festa della Madonna del Rosario. Il concerto, che è stato seguito ed apprezzato dal folto pubblico, ha suscitato attimi di emozione tra i presenti soprattutto al momento dell’esecuzione dei brani dedicati alla Mamma Celeste: “Maria Lassù” e “La Madonina”.
Questa mattina, nella stessa Chiesetta gremita in ogni ordine di posto con persone posizionate anche nel piccolo sagrato antistante, il coro ha animato la Santa Messa celebrata dal parroco di Eupilio.

01 ottobre 2009

Il corista Andreotti Adriano entra a far parte del consiglio direttivo in sostituzione del compianto Sala Giuseppe.

02 settembre 2009

Buona la prima.  Nonostante la mancanza di prove dovuto alle ferie estive la ripresa dell’attività agonistica ha visto il coro animare la serata, presso l’oratorio di Germanedo sopra Lecco per i festeggiamenti ricompresi nella festa patronale, con la consueta autorevolezza e professionalità. Don Andrea, nel ringraziare il coro per le belle melodie proposte ha ricordato che il canto unisce tutti i popoli del mondo ed è un linguaggio  assoluto che funziona più di mille parole, ha chiesto di concludere il concerto con il canto-preghiera, universalmente riconosciuto in tutto il mondo, che inizia con: “Dio del cielo….” ossia “Signore delle cime”.

25 agosto 2009

Il giorno 2 settembre il coro riprende l'attività in quel di Germanedo di Lecco, presso l'oratorio, dove terrà un concerto alle ore 21.00, in occasione della Festa Patronale. 

08 agosto 2009

Oggi alle ore 16.00 presso la Parrocchia di Maggianico il Coro Alpino Lecchese ha accompagnato la liturgia funebre, che è stata concelebrata dal Parroco di Maggianico don Adriano, da don Luciano parroco della frazione di Savorgnano di San Vito al Tagliamento, da don Achille Parroco di Ballabio e da don Giovanni Parroco di Abbadia Lariana, "del pioniere dell'alpinismo nel mondo" RICCARDO CASSIN. Particolare emozione hanno suscitato tra i presenti il brano “Stelutis alpinis”, uno fra i più celebri brani corali della tradizione italiana scritto in “friulano”, terra d’origine di Cassin, il canto "Signore delle Cime" le cui parole e melodia non potevano lasciare indifferenti ed al termine della celebrazione, accompagnando gli ultimi commoventi attimi della sepoltura con "El Resegun" , che è l'espressione musicale di una delle più belle montagne del nostro territorio.

07 luglio 2009

Da oggi siamo presenti con il brano "El Resegun" su YouTube.

04 luglio 2009

Quello di Galbiate è stato l’ultimo concerto del primo semestre 2009. Da oggi i componenti del Coro Alpino Lecchese iniziano il meritato periodo di riposo estivo. La pausa sarà interrotta solo il 14 agosto in quanto il coro sarà impegnato ad Erve per un concerto organizzato dal circolo ARCI. Le prove riprenderanno poi il giorno 7 settembre.

03 luglio 2009

Riuscitissimo concerto svoltosi nella Chiesa di San Giovanni Evangelista in Galbiate  nell’ambito dei festeggiamenti dell’85° anniversario del Gruppo degli Alpini Monte Barro di Galbiate.
Alla presenza del Sindaco Livio Bonacina e del Parroco  don Enrico il Coro Alpino Lecchese ed il coro A.N.A. di Olginate-Calolziocorte hanno eseguito brani degli alpini unitamente a canti di cultura popolari che hanno entusiasmato il numeroso pubblico che ha risposto con scroscianti applausi. In chiusura i due cori hanno dedicato “Signore delle Cime”, con il pubblico rispettosamente in piedi, al cantore del Coro Alpino Lecchese Sala Giuseppe (Beppe) prematuramente deceduto il giorno 2 luglio.

02 luglio 2009

“Gli amici sono come le stelle, alcune si spengono, ma continuano a brillare in eterno...”
Caro Beppe anche se oggi hai fatto un “passo avanti” sarai continuamente con noi, nei nostri cuori ed il tuo “amato coro” ti ricorderà per sempre e lassù potrai sicuramente cantare, con la schiera degli Angeli, le tue melodie preferite. 

20 giugno 2009

Il concerto del 3 luglio per i festeggiamenti del'85° anniversario del Gruppo Alpini Monte Barro che si terrà  presso la Chiesa Parrocchiale di Galbiate  chiuderà l'attività del primo semestre 2009. Le prove riprenderanno il giorno 6 settembre.

14 giugno 2009

Il protagonista della gita sociale del coro alpino lecchese di quest’anno è stato “IL TRENINO ROSSO DEL BERNINA” che si arrampica di oltre 1.800 metri da Tirano su per le montagne donando panorami mozzafiato e scorci naturali incomparabili, passando dal fondo-valle di Tirano a quota 429 m.s.m. fino ai 2.253 del Passo Bernina con il contorno dei ghiacciai perenni del Gruppo del Bernina per poi discendere lievemente verso St. Moritz nel canton dei Grigioni. Dopo una visita a St. Moritz, classificata una delle località turistiche più famose del mondo e prima di intraprendere la via verso i crotti, il coro ha intrattenuto i turisti presenti con la tipica canzone indigena “ADIOU A L’ENGIADINA".
Poi, attraverso il Passo del Maloja,  siamo scesi fino a Chiavenna per consumare presso uno dei tipici crotti il meritato pranzo. Come consuetudine il coro ha intrattenuto i presenti cantando alcuni brani del proprio repertorio.

13 giugno 2009

Il coro ha animato , nella Chiesa Parrocchiale San Bernardo di Brongio Frazione di Garbagnate Monastero, il matrimonio di Camilla e Daniele nipote del corista Panzeri Giovanni.

05 giugno 2009

Entusiasmante trasferta in Sardegna del Coro Alpino Lecchese effettuata dal 30 maggio al 2 giugno. Luoghi meravigliosi, persone ospitali sono gli elementi che hanno caratterizzato la trasferta in un magnifico paesaggio naturale dove spicca la caratteristica e meravigliosa "PEDRA LONGA".
Nella Chiesa San Nicola di Baunei si è svolto il concerto principale che è stato accolto da un'interminabile applauso (stending ovescion) con tutti i presenti in piedi. Soprattutto il brano di origine sarda "NON POTHO REPOSARE" armonizzato dal nostro Maestro Francesco Sacchi ha suscitato ammirazione e stupore. Rimarranno memorabili anche i concerti tenuti nella piccola ma bellissima Chiesa "campestre" S.Pietro del Golgo di Baunei, inserita in un contesto naturalistico e paesaggistico di grande pregio, ricco di fauna e flora mediterranea e quelli tenutisi presso le scuole elementari e medie di Triei dove il coro ha presentato ai ragazzi del luogo le canzoni della cultura lombarda.

27 maggio 2009

La vita terrena non è altro che un passaggio per poter accedere alla Luce Eterna. Luigi Pescantini, uomo umile e semplice, corista dal 1988, oggi ha varcato la soglia ed ha fatto un “passo avanti”.

25 maggio 2009

Sabato 30 maggio il coro volerà in Sardegna dove sarà ospite del Coro Montesantu di Baunei. Il giorno 31 animerà la Santa Messa presso la Chiesa della B.V. Assunta di Santa Maria Navarrese e alle ore 20.30 terrà un concerto nella Chiesa Parrocchiale di San Nicola. Il giorno successivo, presso la Grotta del Fico, intratterrà i visitatori con un concerto che si prevede "invero" singolore. Il rientro è previsto nella tarda serata del giorno 2 giugno.

23 maggio 2009

Nell’ambito del progetto dei rapporti con le istituzioni scolastiche il Coro Alpino Lecchese unitamente ad un gruppo corale formato da ragazzi e le ragazze dell’Istituto Kolbe, ha presentato il frutto di un laboratorio che il maestro Sacchi ha condotto a scuola per far conoscere agli studenti la tradizione dei canti popolari. Sono state presentate, armonizzate dallo stesso maestro Sacchi, i brani: Mama mia mi son stufa (canzone di protesta); E lee la va in filanda (canzone della filanda), Il sole dietro ai monti (Canzone notturna), Lee l’andava (canzone d’amore), Dormi mia bella dormi (canzone serenata), Pover uselin (canzone satirica). Il numeroso pubblico presente ha espresso il proprio gradimento con lunghi e scroscianti applausi. Il Coro Alpino Lecchese ha poi deliziato il pubblico con il classico “El Resegun” , il naturalistico “Canto de not ‘n montagna” ed il popolare “Io Vagabondo”.

19 maggio 2009

Oggi ci ha lasciato Peppino, co-fondatore del coro, presidente dal 1987 al 2004 e presidente onorario.
Che il Signore lo accolga nei verdi pascoli del cielo e la Madre Celeste copra “..col bianco soffice mantello il nostro amico, il nostro fratello..”. (articolo La Provincia di Lecco) (articolo IL GIORNO) (articolo La Gazzetta di Lecco) (articolo il Giornale di Lecco)

15 maggio 2009

Sabato prossimo alle ore 21.00 presso la Sala Ticozzi di Lecco, nell'ambito della serata di proiezioni "Avventure andine" , organizzata dal Club Alpino Italiano, il Coro Alpino Lecchese sarà presente con quattro brani tra i quali spicca "Belle rose du printemps". Questo bellissimo canto valdostano, di un'avvincente espressività, è la colonna sonora del documentario italiano "Italia K2", prodotto dal CAI nell'anno 1955.

15 maggio 2009

Presso l'Istituto Kolbe di Lecco il giorno 23 maggio alle ore 8.30 nell'aula magna della scuola il Coro Alpino Lecchese  e il coro dei ragazzi presenteranno il frutto del lavoro svolto nell'ambito di un laboratorio di canto ed eseguiranno alcuni brani popolari, guidati dal maestro Francesco Sacchi, ricreando l'atmosfera della filanda e delle tradizioni locali.

08 maggio 2009

In data odierna è stata stipulata una convenzione con l'Azienda EXA italia snc di Mandello del Lario. E' un'azienda specializzata nella fornitura per la casa (grandi e piccoli elettrodomestici), audio & video, prodotti informatici, idrotermo sanitari, tramite il portale www.exaitalia.com. Tutti i dettagli dell'accordo sono elencati nella pagina "convenzioni".

04 aprile 2009

Il coro, con i brani "EL RESEGUN" e "LA VALLE (My Way), ha avuto l'onore di aprire la cerimonia di inaugurazione della nuova sede camerale "CASA DELL'ECONOMIA" tenutasi nella splendida sala "auditorium ". La platea ha risposto all'esibizione con uno scrosciante, sincero e prolungato applauso.

30 marzo 2009

Oggi alle ore 11.00 nel Santuario Nostra Signora della Vittoria, Mons. Bruno Molinari – Vicario Episcopale per la zona di Lecco ha presieduto la celebrazione eucaristica  unitamente ai cappellani dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato e delle Guardie di Finanza per festeggiare la Pasqua delle Forze dell'ordine provinciale. Hanno partecipato alla Santa Messa anche i rappresentanti delle istituzioni cittadine. Tra loro il Prefetto Nicola Prete, il presidente della Camera di Commercio Vico Valassi ed il Presidente della Provincia Virginio Brivio. Il Coro Alpino Lecchese, che ha accompagnato la funzione, ha concluso con il canto “Signore delle Cime”.

04 marzo 2009

Per il giorno 28 marzo 2009 alle ore 15.00 è convocata l'Assemblea annuale dei Soci presso il Palazzo del Commercio sito in Lecco - Piazza Garibaldi, 4

04 gennaio 2009

Il coro riprende le prove il giorno 12 gennaio.

20 dicembre 2008

Una musica divina riempia le feste e i vostri giorni: tante note d’augurio nella notte di Natale. Buone feste e Felice Anno Nuovo a tutti.

concerto c.a.l. 400 chiesa malgrate lago 027 rid 250

19 dicembre 2008

Anche quest’anno, organizato dal Cai sezione di Lecco si è tenuto presso il Cenacolo Francescano di Lecco il consueto “CONCERTO DI NATALE” . Protagonisti il Coro Alpino Lecchese, che ha presentato nuovi brani, da poco inseriti nel proprio repertorio, che hanno sorpreso positivamente il pubblico presente ed il Coro Grigna che con questo concerto conclude un’annata straordinaria culminata con i festeggiamenti del 50° anniversario nella Basilica di San Nicolò della nostra città.
Il presidente ed i consiglieri del CAI Lecco hanno poi dato appuntamento a tutti nell’edizione del 2009.

18 dicembre 2008

Ieri sera nel Teatro Grande di Brescia, che il 28 maggio 1904 ha tenuto a battesimo l’opera “Madama Butterfly” di Puccini  accolta entusiasticamente  dopo il clamoroso fiasco che al stessa opera ebbe nella prima in assoluto tenutasi  il  17 febbraio 1904 Teatro alla Scala di Milano si è tenuto il 1° Festival Regionale dei Cori  Alpini.
Il pubblico che ha risposto in modo massivo al richiamo dell’evento – il teatro era gremito in ogni ordine di posti - ha tributato a tutti i cori scroscianti ed spontanei applausi.
Il concerto, che ha visto la provincia di Brescia in qualità di capofila,  è stato ideato, coordinato e sostenuto dall’Assessoraro alle Culture della Lombardia, è stato un occasione di incontro e confronto fra le varie realtà corali delle provincie Lombarde. Hanno presentato: Leonardo Manera e Gaia Mombelli.
Alla fine tutti i cori (circa 240 coristi) hanno cantato “SIGNORE DELLE CIME”, la preghiera più amata dagli alpini.

08 dicembre 2008

Il giorno 6 dicembre nella Chiesa Parrocchiale di Pescarenico alle ore 21.00, in occasione della festività di S. Nicolò – Patrono delle due località (Lecco e Baunei) - si è tenuto, presentato dallo storico Aloisio Bonfanti, il concerto del gemellaggio tra il Coro Alpino Lecchese ed il Coro Montesantu di Baunei (Sardegna).
Il Coro Alpino Lecchese ha dato il benvenuto agli ospiti cantando alcuni brani del proprio repertorio e con il canto popolare sardo “NANNEDDU MEU”, allestito appositamente per questo avvenimento. Il Coro Montesantu  ha presentato 14 brani del repertorio popolare sardo tra i quali spiccavano: “DEUS TI SALVET MARIA” dedicato alla Vergine Maria e “CONSERVET DEUS SU RE” inno del Regno piemontese-sardo nelle campagne risorgimentali del metà ottocento.
Il concerto si è concluso con l'esecuzione, a cori unificati diretti dal maestro Francesco Sacchi, del brano "SUSPIR DA L'ANIME". Il numeroso pubblico presente, ha seguito attento ed interessato l’esibizione dei cori, ed ha tributato scroscianti e calorosi applausi.
La giornata successiva i cori sono saliti in valsassina e, nella Chiesa Parrocchiale di Sant’Alessandro di Barzio, hanno dato vita al secondo concerto in programma. La giornata si è conclusa  con l’animazione, da parte del Coro Alpino Lecchese della Santa Messa delle ore 18.00 celebrata dal parroco don Alfredo Comi e con la cena organizzata presso il COE di Barzio dove i due cori, oltre a cantare allegramente in compagnia, si sono reciprocamente omaggiati di doni rivenienti dalle proprie località, a ricordo e suggello di questo particolare incontro.

27 novembre 2008

Il Coro Alpino Lecchese il giorno 17 dicembre p.v. alle ore 21.00, sarà presente al Festival Regionale dei Cori che si terrà al Teatro Grande di Brescia. Oltre il Coro Alpino Lecchese si esibiranno altri sei cori lombardi ed ogni coro eseguirà tre brani tratti dal repertorio dei canti degli alpini (vedi ordine di esecuzione e titolo dei brani).

23 novembre 2008

Appuntamento nel Santuario Nostra Signora della Vittoria di Lecco per la celebrazione della Vergine Maria con l'appellativo di Virgo Fidelis. La celebrazione liturgica tenuta dal cappellano Don Bruno Colombo, ha visto la presenza delle massime autorità, una folta partecipazione dei carabinieri della provincia e dei rappresentanti delle Sezioni A.N.C. con un nutrito numero di soci. Dopo la lettura della preghiera del Carabiniere, il Coro Alpino Lecchese, che ha accompagnato la celebrazione religiosa, ha intonato l'inno alla Virgo Fidelis suscitando un'ondata di commozione e di sentita partecipazione di tutti i carabinieri presenti.

15 novembre 2008

Nel pomeriggio si è tenuto presso la Scuola “M. Kolbe” di Rancio di Lecco l’Open day. Quest’anno il laboratorio di musica ha coniato il seguente slogan: “Protagonisti curiosi sul palcoscenico dei nostri monti”. I ragazzi che l’estate scorsa, nella vacanza passata insieme, si sono innamorati del canto alpino hanno preparato, con la loro insegnante Elena Nogara, quattro brani che con l’ausilio del Coro Alpino Lecchese diretto dal Maestro Francesco Sacchi hanno presentato, con lusinghieri risultati, a tutti i presenti.
I ragazzi si sono documentati ed hanno illustrato ai partecipanti la storia del coro popolare, alpino nonché gli avvenimenti che si sono succeduti nei 57 anni del coro. Si sono poi cimentati nel canto, unitamente al coro, presentando i brani tra i quali spiccava, “La leggenda della Grigna” dedicato ad una delle più belle leggende delle nostre meravigliose montagne.

11 novembre 2008

Nei giorni 7 e 8 dicembre 2008 sarà a Lecco il Coro Montesantu di Baunei (Sardegna) ospite del Coro Alpino Lecchese. Sono previsti due concerti che verranno effettuati nella Chiesa Parrocchiale di Pescarenico - Lecco alle ore 21.00 del 6 dicembre (programma) mentre il 7 successivo alle ore 16.00 i cori si esibiranno presso la Chiesa Sant’Alessandro di Barzio (programma). Dopo il concerto il Coro Alpino Lecchese animerà la Santa Messa delle ore 18.00.

09 novembre 2008

Un folto pubblico ha fatto da cornice alla riuscitissima XI  edizione del Concerto della Vittoria e della Pace organizzato dal coordinamento Assoarma svoltosi ieri sera presso il Santuario Nostra Signora della Vittoria in Lecco. Quest’anno si sono esibiti: il Coro Brianza di Missaglia, il Coro Monti Verdi di Tirano oltre che al sempre presente, in tutte le edizioni fin qui svolte, Coro Alpino Lecchese.
All’inizio del concerto è stato riservato un particolare momento alle crocerossine volontarie della Croce Rossa Italiana per ricordare il centenario di costituzione delle “Sorelle”. E’ stata letta la preghiera delle Crocerossine accompagnata da un sottofondo a bocca chiusa del brano “Sacra Aurora” eseguita dal Coro Alpino Lecchese.
I cori si sono poi alternati presentando brani di musica popolare, religiosa e militare. La chiusura del concerto è stata l’occasione per i tre cori riuniti (circa 100 cantori) di ammaliare, con il più famoso canto di montagna “La Montanara”, la platea che ha salutato i cori con lunghi e scroscianti applausi.

12 ottobre 2008

Il Coro Alpino Lecchese ed il Coro "Campanil Bas" di Molveno hanno festeggiato il loro gemellaggio con un importante concerto tenutosi ieri sera presso il Santuario Nostra Signora della Vittoria di Lecco. A rappresentare il Comune di Lecco l’assessore Giuseppe Mambretti mentre la presentazione dei brani era affiadata all’inossidabile Aloisio Bonfanti. Il coro Campanil Bas ha presentato 14 brani del proprio repertorio, ispirato prevalentemente al Coro SAT, che è sicuramente considerato il capostipite di tutti i cori di canto popolare, mentre il Coro Alpino Lecchese ha fatto gli onori di casa introducendo il concerto con tre brani locali: “El Resegun”, “Lee l’andava” e “La leggenda della Grigna”. Alla fine i due cori unificati hanno regalato alla platea l’immancabile “Signore delle Cime” e la celebre “Montanara”.
Il numeroso pubblico presente ha apprezzato tutte le  interpretazioni attribuendo scroscianti e spontanei applausi. Tra il pubblico era presente anche il Senatore Lorenzo Bodega che è sempre stato attento e molto vicino alle esigenze del Coro Alpino Lecchese.

04 ottobre 2008

Nell’ambito della manifestazione: “Guerrieri per la Pace – portatori di pace in un mondo senza pace”, alla Villa Reale di Monza, il Coro Alpino Lecchese (foto 1 - foto 2) ha accompagnato la Santa Messa per "la Pace ed i caduti", officiata dall'Ordinario Militare per l'Italia S.E. Mons. Vincenzo Pelvi, presso la Cappella Reale dell’Immacolata. L'evento che è stato organizzato dall'associazione "Umanitaria Padania Onlus" ed ha visto la partecipazione di tutte le forze militari di pace, si è concluso con il lancio dei paracadutisti nel parco della villa e dal concerto dell'Arma dei Carabinieri.

10 settembre 2008

Il Coro Alpino Lecchese piange Carmine Albano, un corista tra i più benemeriti e fedeli, da quarant'anni nell'associazione.

08 settembre 2008

Pomeriggio da non perdere quello che ieri ha animato la 9^ edizione della rassegna culturale “Terre di Zibido San Giacomo – le giornate della storia e dell’arte” presso la Chiesa di Badile intitolata alla Natività della Vergine. 
La manifestazione, ottimamente organizzata, ha portato in scena il coro alpino lecchese che ha dato vita a quasi due ore di spettacolo. 
Piacevoli le brevissime  e partecipate introduzioni dei canti fatte dal presidente del coro Nogara Giuseppe; intensi i minuti successivi quando la capacità vocale, l'elevata professionalità  e l’indubbia maturità musicale, unita alle dote comunicative del proprio maestro Francesco Sacchi, hanno permesso di offrire uno spettacolo leggero ed intenso trasmettendo al pubblico presente, attento e partecipe, tutte le sensazioni ed emozioni che solo un grande coro è in grado di dare.
Nei brani presentati, tratti da canzoni dalla tradizione popolare e alpina, vi erano anche alcuni dedicati alla Vergine Maria: “Suspir da l’anime”, - “La Madonina”, “Maria Lassu”.
Il concerto è stata pure occasione per la presentazione di un nuovo corista Panzeri Silvano e l’esordio, quale solista, di Pelaratti Gabriele.

27 luglio 2008

Da oggi il coro si prende 40 giorni di pausa e l’attività riprenderà il giorno 4 settembre con le prove e il giorno 7 settembre per il concerto che il coro alpino lecchese ha già programmato nella Chiesa di Santa Maria Nascente di Zibido San Giacomo (MI) nell’ambito della rassegna culturale "Terre di Zibido San Giacomo - le giornate  della storia e dell'arte".

26 luglio 2008

Oggi in quel di Molveno, bella e rinomata stazione turistica posta ai piedi del Gruppo Brenta, massiccio dolomitico nel Parco Naturale Adamello Brenta, il Coro Alpino Lecchese ha tenuto il Concerto (foto 1) (foto 2) (foto 3) del Gemellaggio con il Coro Campanil Bas di Molveno. L’evento ha avuto luogo nella bella sala del Palazzo dei Congressi, gremita in ogni ordine e posto.
I brani proposti hanno affascinato il pubblico in sala che ha dimostrato il proprio gradimento con scroscianti ed intensi applausi.
In chiusura i cori si sono uniti ed hanno offerto l’immancabile “Signore delle Cime”  e l’indistruttibile “La Montanara”, che sono un punto fermo della tradizione dei canti alpini/popolari.

13 luglio 2008

In mattinata, il Coro Alpino Lecchese, alla presenza di circa 150 giovani componenti la “BISHOP GRANDIN MARCHING GHOSTS” di Calgari (Alberta) – CANADA’ che stà partecipando all’International Championships – Città di Monza, ha animato la Santa Messa delle ore 9.30 nella Chiesa di Maggianico. Prima di accomiatarsi il coro ha dedicato ai giovanissimi e competenti musicisti tre brani, dei più significati, del proprio repertorio: EL RESEGUN, IO VAGABONDO e LA VALLE (My Way). Al termine dei brani i giovani musicisti, tutti in piedi, hanno manifestato il consenso con una sincera e lunga acclamazione. Immediatamente dopo, sul Sagrato della Basilica, anch'essi hanno dato dimostrazione del loro raffinato talento. Nella serata di ieri il coro si è esibito nella Chiesa di Santa Maria Assunta di Erve in occasione della festa organizzata dalla locale pro-loco.

14 giugno 2008

Nella Parrocchia SS. Marcellino e Pietro di Imbersago il Coro Alpino Lecchese ha salutato il novello sacerdote Don Giuseppe Sala iniziando il concerto a lui dedicato con il brano “Tu es Sacerdos” – armonizzato dal maestro Francesco Sacchi. Il coro ha poi presentato alcuni brani del proprio repertorio spaziando ed interpretando, con la consueta disinvoltura, brani religiosi, di origine regionale, di origine popolare o di musica leggera tra i quali spiccavano – “Maria Lassù” – “La Madonina” – “Suspir da l’anime” - “Lee l’andava” – “E mi me ne so’ndao” – “L’emigrant” - "Nanneddu meu" “O cara mama” - “Canto de not ‘n montagna” - “Io Vagabondo”. Al termine dell’apprezzatissino ed applauditissimo concerto e prima di lasciare la bellissima Chiesa il coro ha dedicato, al numeroso pubblico femminile presente, il brano “Belle Rose du Printemps”.

08 giugno 2008

Quest’anno la gita sociale ha avuto come meta le Isole Borromee in particolare l’Isola Bella che ospita il monumentale palazzo barocco fatto costruire nel 1632 dal Conte Vitaliano Borromeo.
La visita all’interno del palazzo è stato un continuo e ricco susseguirsi di sale arredate. In due, “Sala Napoleone” e nella "Sala dei Concerti" chiamata anche Salone Grande perchè destinato ad ambiente di rappresentanza e quindi alla simbolica celebrazione della famiglia, il coro ha avuto l’opportunità di allietare, con alcuni brani del proprio repertorio, i numerosi visitatori che hanno risposto con spontanei e calorosi applausi. La successiva visita allo splendido e grandioso giardino articolato in dieci terrazze digradanti, abbellito da vasche, fontane, prospettive architettoniche e una moltitudine di statue, quasi tutte scolpite nella seconda metà del Seicento da Carlo Simonetta e rappresentanti personificazioni di fiumi, stagioni, venti, il gruppo ha potuto ammirare, in quanto si aggiravano in libertà, uccelli e pavoni dall’incantevole piumaggio.
Dopo il pranzo la comitiva si è trasferita a Stresa per una passeggiata turistica e in piazza Cadorna ha deliziato i turisti presenti, tra i quali molti stranieri, con un improvvisato ma apprezzatissimo mini-concerto. La successiva visita al Sacro Monte di San Carlo di Arona ha concluso la bellissima giornata.

25 aprile 2008

Partecipazione alle celebrazioni del 63° anniversario della liberazione. Ore 9.00 – il Coro ha animato con il canto la Santa Messa  al Santuario di Nostra Signora della Vittoria celebrata dal prevosto monsignor Franco Cecchin. Ore 11.00 – Il Coro è intervenuto a Malgrate – Sagrato della Chiesa San Leonardo alla celebrazione al monumento ai caduti.

29 marzo 2008

Oggi il coro ha presenziato ai festeggiamenti dei compleanni degli ospiti della RSA San Giacomo di Besana Brianza. Il coro si è esibito in numerosi brani del ricco repertorio tra i quali è spiccato la new entry "E MI ME NE SO 'NDAO" che ha raccolto il plauso di tutti i presenti. 

11 marzo 2008

Il primo concerto dell'anno 2008 è in programma giovedi 13 marzo alle ore 20.30 presso la Chiesa Parrocchiale di Germanedo in Lecco.

10 marzo 2008

All'inaugurazione della nuova sede del Coro Grigna il Coro Alpino Lecchese era presente con una delegazione formata dal presidente - Giuseppe Nogara, dal cantore più anziano - Eugenio Colombo, dal consigliere Giordano Pirola e dal segretario Alessandro Milani. 

16 febbraio 2008

L'assemblea ha approvato il nuovo statuto ed in sostituzione del consigliere MEREGALLI ENRICO, dimissionario per motivi famigliari, è stato nominato il cantore PIROLA GIORDANO.

04 febbraio 2008

Per il giorno 16 febbario 2008 è convocata l'assemblea ordinaria dei soci.

12 gennaio 2008

Il coro riprende le prove il giorno 14 gennaio. Il primo impegno è previsto per il giorno 26 gennaio alle ore 16.30  a Lecco - Via San Nicolò, presso la Casa di Riposo "Mons. Borsieri.

24 dicembre 2007

"Per un Bimbo che nasce una stella s'accende lassù nel ciel risplende e diffonde la sua luce...". I componenti del coro augurano buone feste ed un felice anno nuovo. A tutti un corale saluto. 

22 dicembre 2007

GRANDE SUCCESSO DEL CORO ALPINO LECCHESE A ROMA - Alla presenza delle più alte cariche dello Stato, Presidente della Camera e Senato, di sportivi medagliati Antonio Rossi e Manuela Di Centa, Deputati e Senatori (oltre 200), tra cui tutti gli eletti lecchesi: On.le Rusconi, On.le Bodega, On.le Codurelli, Senatore Castelli, presidente del Coni della Provincia di Lecco Sig. Pinuccio Castelnuovo,  si è svolto il 20 dicembre 2007 il Concerto di Natale della Coralità di Montagna presso la Sala della Lupa di Montecitorio.
La tensione era molto alta, ma la voglia di esprimerci al meglio lo era altrettanta. Pertanto dopo esserci esibiti abbiamo colto dall’intensità degli applausi di aver scelto un buon repertorio e di averlo interpretato ottimamente.
Al termine abbiamo ricevuto i complimenti da parte di tutti i presenti On.le Bertinotti e Senatore Marini compresi. Abbiamo inoltre consegnato rispettivamente una barchetta d’argento di Lucia ed un cappello degli alpini, mentre all’On.le Quartiani, Presidente del Gruppo Amici della Montagna del Parlamento Italiano, abbiamo consegnato una barca di Lucia, scavata da un tronco d’ulivo, lunga circa 1 metro.
Ci hanno concesso la visita all’Aula di Palazzo Madama dove al nostro ingresso il Senatore Castelli ha chiesto al Presidente Marini di interrompere il dibattito e dedicare un applauso al Coro Alpino Lecchese; ciò è stato fatto.
Il cuore ci batteva troppo forte. Grazie, grazie a tutti coloro che hanno contribuito a questo grandioso successo; oltre agli sponsor, al consiglio direttivo, ai cantori, a chi ci ha seguito in questa trasferta, al Presidente del Consiglio Provinciale Giovanni Fazzini e all’Assessore del Turismo e dello Sport della Provincia di Lecco Giancarlo Valsecchi.
Voglio dire un grazie particolare a colui che, con abnegazione e costanza, ci ha diretti: il Maestro Francesco Sacchi.
Inoltre il coro si è esibito nella Chiesa di San Gioacchino in Prati a Roma, la sera del 19 dicembre.
Tutto ciò rimarrà nella storia del nostro coro. (Il Presidente Giuseppe Nogara)

2007 12 20 roma consegna barca rid 200

14 dicembre 2007

I componenti del coro stanno effettuando gli ultimi preparativi per la prevista trasferta a Roma per la partecipazione al Concerto di Natale della Coralità di Montagna che si terrà giovedi 20 dicembre presso la Sala della Lupa di Palazzo Montecitorio alla presenza del Presidente della Camera, dei parlamentari invitati e di altre autorità della Repubblica. 

18 novembre 2007

Oggi presso la Parrocchia di Dolzago si è tenuto il previsto concerto organizzato da “GIOVANNI CONTI - INTERIOR DESIGN" in occasione dell’inaugurazione del nuovo negozio. Il concerto è stato seguito con interesse ed entusiasmo dal folto pubblico presente che ha applaudito calorosamente l’esecuzione di ogni singolo canto.
Al termine il coro si è fermato per accompagnare con canti liturgici la Santa Messa domenicale delle ore 18.00.

11 novembre 2007

Il coro è salito in quel di Montevecchia presso l'Azienda le Terrazze  per festeggiare i compleanni dei coniugi Bodega. Nell’emozionante atmosfera che si è creata, il  coro alpino lecchese si è esibito in 18 brani del proprio repertorio. Prima di lasciare l’amena località il coro si è schierato in formazione all'esterno del locale avvolto dal crepuscolo, al cospetto di un incantevole panorama naturale e con la Chiesetta della Beata Vergine del Carmelo che sovrastava, ha proposto un bellissimo e adeguato (luogo e momento) “Improvviso” che nei primi capoversi così recita:
“L’ombra che viene azzurra le colline, giù nella valle si chiudono le rose, chi spegne il giorno conosce bene il sole, chi spegne il giorno colora i nostri sogni..”.

2007 montevecchia 11 rid 250

05 novembre 2007

Venerdi prossimo 9.11 alle ore 20.30, si terrà presso la parrocchiale di Pescarenico la Santa Messa per ricordare gli amici scomparsi. Il giorno successivo 10.11 alle ore 21.00 presso il Santuario della Nostra Signora della Vittoria ci sarà il consueto Concerto della Vittoria e della Pace.

04 novembre 2007

Presso il Santuario della Nostra Signora della Vittoria di Lecco Mons. Franco Cecchin, neo prevosto di Lecco, ha officiato con l'accompagnamento del Coro Alpino Lecchese, la Santa Messa a sufragio di tutti i caduti di tutte le guerre.

10 ottobre 2007

I previsti concerti con il coro sardo “Montesantu” di Baunei in programma il 7 e 8 dicembre sono sospesi in attesa di definire  nuove date.

07 ottobre 2007

Partecipazione del coro alpino, unitamente al coro Monti Verdi di Tirano e coro Valchiese, alla rassegna corale “Mela-Canto” di Villa di Tirano. Alla presenza di un folto e competente pubblico i tre cori hanno proposto, all’interno dell’auditorium “Torelli”, il meglio del proprio repertorio. Alla fine i tre cori riuniti - circa 85 componenti -  hanno cantato: O Carlota, SanMatio, Signore delle Cime e la Montanara; alla direzione si sono susseguiti i tre direttori del coro.
Prima di concludere la giornata con una lauta cena unitamente ai componenti del coro locale, intervallandola con alcuni canti, il presidente del coro Monti Verdi, Pietro Maletti, ha fatto da cicerone per una visita al Santuario della Madonna di Tirano dove il coro si è congedato ed ha salutato i presenti cantando, ai piedi della Statua della Madonna, un'ovattato “Suspir da l’anime”.

2007 10 07 villa di tirano rassegna mela canto 3 rid2007 10 07 villa di tirano rassegna mela canto 7 rid2007 10 07 villa di tirano rassegna mela canto 4 rid

24 settembre 2007

Il giorno 20 dicembre il coro si esibirà a Roma presso la prestigiosa Sala della Regina di Palazzo Montecitorio alla presenza del Presidente della Camera, dei Parlamentari invitati e di altre autorità della Repubblica, in occasione del “Concerto della coralità di Montagna”.

22 settembre 2007

Sabato prossimo alle ore 18.00 il coro alpino lecchese sarà presente, presso il Santuario della Nostra Signora della Vittoria, alla Santa Messa presieduta da Sua Eminenza Monsignor Roberto Busti

09 settembre 2007

Si è tenuta la gita sociale del coro con destinazione Monte Isola del Lago d’Iseo (la più grande isola lacustre d’Europa).
La splendida giornata è iniziata alle ore 8.30 da Lecco  con la partecipazione di 81 tra cantori ed associati.
La prima sosta è stata effettuata presso la Cantina Montina sita nel Comune di Monticelli Brusati ubicata nella zona di Franciacorta dove, i responsabili dell’azienda, dopo aver fatto visitare le cantine e illustrato i processi di produzione dei loro vini hanno offerto una degustazione della loro produzione DOCG. Alla fine della visita il coro, in una delle bellissime sale della villa Baiana,  ha proposto alcuni brani del proprio repertorio.
Si è poi raggiunto ISEO, bella cittadina sulle sponde dell’omonimo lago, per l’imbarco sulla m/b privata per il trasferimento a Monte Isola dove in località Sensole, presso il ristorante Vittoria si è tenuto il pranzo  intervallato dall’esecuzione, da parte del coro, di alcuni brani seguiti con interesse dalle numerose persone presenti.
Prima del trasferimento a Sultano, dove attendevano i bus  per il viaggio di rientro, si è effettuato su due confortevoli imbarcazioni, il giro delle tre isole di Montisola, San Paolo e Loreto.
Una volta giunti sulla sponda e prima di sistemarsi sui bus, il coro si è esibito in alcuni brani che sono stati seguiti con interesse ed entusiasmo dai turisti di ritorno dalla gita sul lago.La giornata terminava con l’arrivo a Lecco alle ore 21.00

lago d iseo montisola 018 rid 175 125lago iseo montisola 051 rid 175 125lago iseo montisola 113 Copia

18 agosto 2007

L'attività del coro, dopo la pausa estiva, riprenderà il giorno 3 settembre (prova) ed il successivo 9 i componenti del coro e gli associati effettueranno la gita sociale a Monte Isola. Il primo impegno canoro è previsto per il giorno 16 settembre presso la Casa di Riposo San Giorgio di Oliveto Lario. 

21 luglio 2007

Presso il Palazzo Belgioioso di Lecco si è tenuto il “Concerto delle Corali cittadine” che fanno parte della Consulta Musicale Lecchese. Hanno partecipato, oltre al Coro Alpino Lecchese, il Coro San Francesco, l’Accademia Santa Cecilia ragazzi cantori e il Gruppo Corale di San Giovanni.
La diversità dei repertori presentati hanno reso la serata piacevole ed il numeroso pubblico presente ha apprezzato l’iniziativa. Alla fine del concerto i quattro cori uniti, sotto la direzione del maestro Francesco Sacchi, hanno cantato: “Signore delle Cime” e “la Montanara” riscuotendo un lungo plauso ed un’ovazione da stadio.

23 giugno 2007

Organizzato dal CSZ3 di Lecco si è tenuto il concerto “Serata in Musica” presso il teatro Renzo e Lucia di Olate.
Il coro ha animato la serata eseguendo 20 brani applauditissimi dagli intervenuti e nei bis richiesti il maestro Francesco Sacchi ha voluto proporre, “NANNEDDU MEU” popolare canto sardo che solo ultimamente è stato inserito nel repertorio del coro.
Il prossimo appuntamento con il Coro Alpino Lecchese è fissato per il 21 luglio presso il palazzo Belgioioso di Lecco nell’ambito delle rassegne organizzate per l’Estate Lecchese.

16 giugno 2007

Per il 50° anniversario della posa della Croce in Pian Sciresa, il Coro Alpino Lecchese è salito sino al rifugio ed ha accompagnato con canti liturgici la Santa Messa celebrata ai piedi della Croce dal Parroco di Malgrate, introducendola con l’esibizione di un emozionante “Improvviso”.
Alla fine, oltre alla sempre apprezzata “la Valle” il coro si è esibito, il paesaggio ed il luogo lo pretendevano, in uno splendido “Canto della Piana”. Ai presenti gli organizzatori hanno distribuito l’immagine della Croce riportante sul retro la preghiera “Inno alla Croce”.

                                    2007 06 16 malgrate pian sciresa 7 rid 100       2007 06 16 malgrate pian sciresa 9 rid 100

09 giugno 2007

Da oggi anche noi siamo on-line.

07 giugno 2007

Malgrate festeggia i 400 anni di fondazione della locale comunità parrocchiale. Il coro ha tenuto il concerto nella chiesa di San Leonardo presentando, al folto ed attento pubblico,  20 brani (18 come da programma più due richieste come bis) del suo ricco repertorio. Il "Canto della Piana" - testo di Walter Orsati ed armonizzazione del maestro Francesco Sacchi è stato il brano "indigeno" che ha suscitato appassionati apprezzamenti.

concerto c.a.l. 400 chiesa malgrate lago 027 rid 250

26 maggio 2007

Il coro è stato invitato dalla pro-loco di Eupilio presso il complesso Sant'Anna in occasione della festa del latte. Il concerto si è tenuto in un ambiente naturale al cospetto di un nutrito e competente pubblico. Nel corso della serata il presidente Nogara del Coro Alpino ha premiato, con una pergamena riproducente il coro nell'occasione del 55° anniversario nonchè la firma di tutti i componenti, il corista Vergnaghi che ha lasciato, per motivi di salute, dopo 39 anni di preziosa appartenenza.

12 giugno 2004

Il coro ha animato, nella Chiesa Parrocchiale S. Carlo Borromeo di Cibrone di Nibionno, il matrimonio di Pirola Simona figlia del corista Pirola Giordano che ha cantato, in modo impeccabile, con il sottofondo a bocche chiuse del coro, l'Ave Maria armonizzata dal maestro Francesco Sacchi.

2004 06 12 matrimonio figli pirola rid 200